logo nuovavistainformata
cerca Cerca
La Vista
I difetti visivi
Patologie
Esami diagnostici
Cura e intervento
Chirurgia del cheratocono
Chirurgia del glaucoma
Chirurgia refrattiva
Con laser ad eccimeri
Con lenti addizionali
Con incisioni rilassanti
Con radiofrequenza
Terapia refrattiva con LAC
Omeopatia in oculistica
Lenti a contatto
Domande frequenti
Ufficio stampa
 
Cura e intervento
 
Chirurgia Refrattiva con laser ad eccimeri
PRK
 

E’ una metodica che consente di trattare miopie, ipermetropie, ed astigmatismi di grado lieve e moderato mediante l’impiego di laser ad eccimeri. Il trattamento avviene sulla superficie corneale dopo aver rimosso lo strato superficiale (epitelio), che si rigenera di continuo ed ha funzioni ottiche e protettive.
Viene quindi effettuata la fotoablazione laser della superficie corneale scolpendo una nuova superficie.
Queste fasi dell’intervento si effettuano in anestesia topica e sono totalmente indolori. Nelle 24-48 ore successive all’intervento avviene spontaneamente la riepitelizzazione corneale. In questo periodo il paziente può avvertire dolore e/o sensazione di corpo estraneo che sono leniti dall’impiego di una lente corneale terapeutica e dall’istallazione di colliri adeguati.

SE SONO MIOPE?
Il laser agirà appiattendo la curvatura corneale e riportando il fuoco dell’immagine sulla retina.

SE SONO IPERMETROPE?
Il laser agirà accentuando la curvatura corneale riportando il fuoco sulla retina

SE SONO ASTIGMATICO?
Il laser agirà rimodellando la curvatura corneale irregolare rifocalizzando i punti focali multipli in un unico fuoco sulla retina.

 
 

 
 
 
 
 
 
 
  NuovaVistaInformata - info@nuovavistainformata.it - All rights reserved - Privacy Policy - Cookies Policy